Classifica Libri - Dicembre 2011

Arriva il mese di dicembre, si avvicinano le vacanze natalizie e con esse ovviamente anche la corsa all’acquisto dei migliori regali ed ecco che anche la classifica dei libri più venduti cambia. Sono infatti davvero molte le new entry che troviamo questo mese, novità editoriali succulente che i lettori più accaniti non si sono lasciati sfuggire.

Una buona parte di queste new entry è del tutto italiana per ricordarci che non esistono solo i best seller che arrivano direttamente dall’America ma che esistono anche molti scrittori della nostra penisola davvero eccezionali.

Torna in classifica con il suo ultimo romanzo una delle scrittrice italiane più amate, Margaret Mazzantini, che dopo il successo ottenuto con "Non ti muovere", "Venuto al mondo" e "Nessuno si salva da solo" ci offre un romanzo breve ma davvero molto intenso dal titolo "Mare al mattino" (editore Einaudi), un romanzo che vola dall’Italia alla Libia raccontando storie di persone costrette a fuggire dalla loro patria.

Troviamo questo mese anche il nuovo lavoro di Giorgio Faletti, considerato oggi uno degli scrittori italiani di romanzi thriller e gialli sicuramente più importanti. Diventato famoso con i romanzi "Io uccido", "Io sono Dio" e "Appunti di un venditore di donne", Faletti ci offre "Tre atti e due tempi" (editore Einaudi), un thriller capace però di rappresentare al meglio la società attuale in cui viviamo.

Tra le novità editoriali italiane più importanti di questo mese troviamo anche un duo davvero eccezionale, Luciana Littizzetto e Franca Valeri. Queste due importanti voci femminili ci offrono "L’educazione delle fanciulle" (editore Einaudi), un dialogo serrato che solca alcuni dei momenti più salienti della vita delle donne di oggi facendoci ridere a crepapelle.

Altra voce femminile assolutamente immancabile in classifica è Isabel Allende che dopo il successo di "L’isola sotto il mare" ci offre "Il quaderno di Maya" (editore Feltrinelli), la storia di una ragazza adolescente che deve trovare il coraggio di crescere, vivere e amare.

Molte voci rosa insomma nella classifica dei libri più venduti tra cui dobbiamo aggiungere anche la scrittrice e giornalista Concita De Gregorio con il suo "Così è la vita. Imparare a dirsi addio" (editore Einaudi), un saggio che ci aiuta a capire che i bambini non hanno bisogno che la morte venga trattata come un tabù, casomai esattamente l’opposto.

"1Q84" di Murakami Haruki (editore Einaudi) è un romanzo uscito in libreria solo nel mese di novembre che già trova spazio in classifica, un romanzo atteso da tutti i lettori italiani in quanto considerato uno dei romanzi più belli di uno scrittore di successo che ha già offerto capolavori come "Kafka sulla spiaggia" e "After dark".

A metà strada tra la commedia d’amore e un romanzo chick lit troviamo in classifica infine anche "Un diamante da Tiffany" di Karen Swan (editore Newton Compton), una donna che ha lasciato il suo lavoro nel mondo della moda per darsi alla scrittura e il cui primo romanzo "Players" è stato un vero e proprio caso editoriale.

Sono soltanto tre i titoli che mantengono inalterata la loro presenza in classifica dal mese scorso:
- "Il silenzio dell’onda" di Gianrico Carofiglio (editore Rizzoli)
- "Le prime luci del mattino" di Fabio Volo (editore Mondadori)
- "Mr Gwyn" di Alessandro Baricco (editore Feltrinelli)

Lascia un commento