Classifica Libri - Dicembre 2016

Rispetto al mese di Novembre troviamo nella classifica dei libri di questo mese molte conferme: la più vistosa è sicuramente “La paranza dei bambini” (Feltrinelli, 2016) di Roberto Saviano: l’educazione, molto poco sentimentale, di una baby gang che sfreccia tra i vicoli di Napoli dove è iniziata alla malavita, una storia vera e toccante di adolescenze spezzate dalla criminalità.

Si conferma saldamente sul podio anche Alessandro D’Avenia con “L’arte di essere fragili” (Mondadori, 2016). Dopo averci raccontato le insicurezze e i sentimenti sinceri dell’adolescenza nei suoi precedenti titoli (“Bianca come il latte, rossa come il sangue”, “Cose che nessuno sa”, “Ciò che inferno non è”), il prof 2.0 sembra aver colto davvero nel segno con questo ritratto inedito di Giacomo Leopardi, più impegnato ad affermare la vitalità della poesia che a declamare il consueto pessimismo.

Tra i libri più venduti di dicembre 2016 troviamo anche l’attesissimo ritorno di Carlos Ruiz Zafon: “Il labirinto degli spiriti” (Mondadori, 2016) che (dopo “L’ombra del vento”, “Il gioco dell’angelo” e “Il prigioniero del cielo”) chiude la tetralogia del cimitero dei libri dimenticati e ci conduce in una Barcellona piena di misteri, avvolgente, oscura e magica allo stesso tempo:

"La città a poco a poco sparì in lontananza e dopo un po’ il treno si addentrò in una pianura senza orizzonte che si stendeva all’infinito. Alicia sentì che dietro quel muro di oscurità, Barcellona aveva già fiutato le sue tracce nel vento. La immaginò aprirsi come una rosa nera e per un istante la invase quella serenità dell’inevitabile che consola i maledetti, o forse, si disse, era solo la stanchezza. Ormai importava poco. Chiuse gli occhi e si arrese al sonno mentre il treno, facendosi largo fra le ombre, scivolava verso il labirinto degli spiriti".

Tra le novità in libreria più apprezzate da chi ha deciso di comprare o regalare un libro a dicembre 2016 troviamo anche Fabio Volo con il suo “A cosa servono i desideri” (Mondadori, 2016). con la consueta leggerezza l’autore racconta come è possibile inseguire i propri sogni e, poi, nella seconda parte del libro lancia una divertente sfida ai lettori: pagine in cui compaiono solo delle domande, con molto spazio bianco, per le risposte dei lettori. Un gioco divertente, apprezzato anche da chi ha deciso di regalare questo libro.

Per restare in tema di regali non possiamo non citare J. K. Rowling che, pur perdendo posizioni rispetto al mese di Novembre, si attesta come una presenza costante nella classifica dei libri più venduti del mese. Oltre all’ultimo volume “Harry Potter e la maledizione dell’erede” (Salani, 2016), testo della prima storia del maghetto rappresentata anche a teatro, continuano a spopolare, tra ragazzi e non, anche “Harry Potter e la camera dei segreti” e “Harry Potter e la pietra filosofale”.

Gli amanti della saggistica hanno apprezzato molto Aldo Cazzullo con il suo “Le donne erediteranno la terra” (Mondadori, 2016): il noto giornalista attraverso l’analisi di molteplici segnali sociali e culturali, presagisce il sorpasso del gentil sesso sugli uomini:

“Voi donne siete meglio di noi. Non pensiate che gli uomini non lo sappiano; lo sappiamo benissimo, e sono millenni che ci organizziamo per sottomettervi, spesso con il vostro aiuto. Ma quel tempo sta finendo. È finito. Comincia il tempo in cui le donne prenderanno il potere”.

Un’altra inaspettata sorpresa, nei libri di Varia, è “La dieta della longevità” (Vallardi, 2016) di Valter Longo, volume attestato tra i libri più venduti già il mese scorso, dove l’autore ci presenta il cibo (e la pratica del digiuno, associata ad esso) come la cura migliore non solo per ridurre il grasso dei fianchi e dell’addome ma anche per rigenerare il nostro corpo e ridurre il rischio di cancro, diabete, colesterolo e Alzheimer. Se nessuno ha pensato di regalarvelo per Natale, la lettura di questo libro va inserita tra i buoni propositi per l’anno nuovo.

Immancabili anche i gialli e i noir nostrani, un genere dove l’Italia sta dimostrando di avere talento da vendere, particolarmente apprezzato da lettori che cercano storie capaci di tenerli attaccati alla pagina. Mentre Gianrico Carofiglio ne “L’estate fredda” (Einaudi Stile Libero, 2016) fa la scelta, vincente, di misurarsi con la storia recente d’Italia e con stagione dello stragismo mafioso, è Maurizio De Giovanni a scalare la classifica dei libri più venduti di Dicembre 2016, con il suo nuovo libro, “Pane. Per i Bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi Stile Libero, 2016). All’enigmatico omicidio di un panettiere che aveva avuto a che fare con la criminalità organizzata si affianca un’improbabile denuncia per stalking ma i membri della squadra, oltre alle vicissitudini professionali devono misurarsi anche con una tormentata vita privata. Ottimi riscontri di vendita anche per il nuovo libro di Donato Carrisi, “Il maestro delle ombre” (Longanesi, 2016) che ci catapulta in una Roma notturna e misteriosa, dove i protagonisti dovranno misurarsi con l’oscura profezia di un papa e con inquietudini millenaristiche dure a morire. La suspense è raddoppiata, se l’atmosfera del noir è quella cupa del racconto del terrore.

Tra le new entry più apprezzate dai letti troviamo anche “Diario di una Schiappa. Non ce la posso fare!” (Il Castoro, 2016) di Jeff Kinney. Nella sua undicesima avventura Greg Heffley è impegnato a sfuggire all’insano progetto degli adulti che vogliono riportarlo indietro nel tempo. I piccoli lettori si divertiranno un mondo a vederlo passare un complicatissimo fine settimana in un campeggio all’antica, senza cellulare e videogiochi, con le strane creature del bosco a tenergli compagnia.

Voglia di atmosfera natalizia anche nei libri. Per realizzare “Storie di Natale” la casa editrice Sellerio ha chiesto ad alcuni grandi scrittori italiani e stranieri (Giosuè Calaciura, Andrea Camilleri, Francesco M. Cataluccio, Alicia Giménez-Bartlett, Antonio Manzini, Francesco Recami e Fabio Stassi) della sua scuderia di confrontarsi con un tema che, seppur tradizionale, ha offerto innumerevoli spunti: niente gialli stavolta ma racconti per tutti i gusti, dalle favole natalizie alle storie malinconiche e di solitudine, fino agli interni familiari e ai regali mancati.

La classifica dei libri più venduti di Dicembre 2016 si chiude con “Veri amici” (Mondadori, 2016) di Mates altro titolo particolarmente apprezzato da ragazzi e adolescenti che racconta l’amicizia di Vegas, St3pNy, Surrealpower e Anima, quattro persone diverse, per età e per provenienza, unite dalla passione per i videogiochi, incontratesi nel web, per vivere insieme la loro grande passione.

Lascia un commento