Classifica Libri - Gennaio 2012

Eccoci arrivati al primo mese del nuovo anno e quindi anche ovviamente alla prima classifica del 2012 dei libri più venduti,
che ci accompagna ogni mese offrendoci la possibilità di osservare l’andamento delle vendite nelle nostre librerie italiane.

L’arrivo del nuovo anno potrebbe far pensare a cambiamenti sostanziali nella classifica dei libri più venduti e invece non è assolutamente così. Dopotutto quest’ultimo periodo ha visto la vendita dei best seller che ci hanno accompagnato per tutto l’anno e che sono infatti stati offerti in dono per Natale a tutte le persone care, mentre le novità editoriali succulente che il 2012 ci offre devono ancora arrivare nelle librerie e devono ancora attirare la nostra attenzione.

Ecco allora che buona parte dei romanzi che in questo ultimo periodo sono stati nostri compagni di letture si ripropongono anche questo mese. Troviamo infatti ancora una volta in classifica:
- "L’educazione delle fanciulle" di Luciana Littizzetto e Franca Valeri (editore Einaudi)
- "Un diamante da Tiffany" di Karen Swan (editore Newton Compton)
- "Le prime luci del mattino" di Fabio Volo (editore Mondadori)
- "Il silenzio dell’onda" di Gianrico Carofiglio (editore Rizzoli)
- "Il quaderno di Maya" di Isabel Allende (editore Feltrinelli)
- "1Q84" di Murakami Haruki (editore Einaudi)
- "Tre atti e due tempi" di Giorgio Faletti (editore Einaudi)

Sono solo tre le new entry del mese di gennaio 2012. La biografia di Steve Jobs, il genio del mondo dell’elettronica che ha fondato in giovane età la Apple e che purtroppo è da poco scomparso a causa di una grave malattia, è entrata nella classifica dei libri più venduti e, almeno secondo le statistiche, è stato uno dei libri più regalati durante questo Natale 2011. La biografia si intitola molto semplicemente "Steve Jobs" ed è stata scritta da Walter Isaacson (editore Mondadori), un testo assolutamente irrinunciabile per tutti coloro che vogliono scoprire tutto su questa figura tanto importante della nostra contemporaneità.

Arriva in classifica anche Benedetta Parodi con "I menù di Benedetta" (editore Rizzoli), un libro di ricette semplici e veloci che tutti possono provare a realizzare in modo autonomo, un libro di ricette anch’esso molto venduto proprio durante il periodo natalizio, il periodo effettivamente più adatto per le grandi cene.

Entra infine in classifica anche un testo sull’arte, "Il museo immaginato" di Philippe Daverio (editore Rizzoli), un testo effettivamente diverso dai soliti romanzi che troviamo in classifica ma che ci dimostra quanto il pubblico italiano sia attento anche ad altre forme di comunicazione oltre alla sola scrittura. In questo testo è possibile andare alla scoperta di alcuni dei grandi capolavori dell’arte mondiale e di tutti i loro segreti.

Lascia un commento