Classifica Libri - Luglio 2011

La classifica dei libri più venduti del mese di luglio 2011 vede molte new entry.

È uscito soltanto alla fine del mese di giugno 2011 l’ultimo testo di Banana Yoshimoto che negli anni ha sfornato best seller come "Il coperchio del mare", "L’abito di piume", "Un viaggio chiamato vita", "Kitchen". Il romanzo dal titolo "High & Dry. Primo amore" (editore Feltrinelli) è la storia di Yuko, una ragazzina di quattordici anni che riesce a vedere anche ciò che agli altri rimane del tutto invisibile. La stranezza fa parte della sua vita e lei cerca di rappresentarla sul foglio da disegno con l’aiuto del suo maestro. Incanto, magia, primi mori e tenerezza si mescolano tra le pagine in un mix davvero eccezionale.

Entra in classifica l’ultimo testo del giornalista Mario Calabaresi conosciuto soprattutto per la sua opera "Spingendo la notte più in là" in cui i fatti della cronaca italiana si mescolano purtroppo ad una grande tragedia personale. Il suo nuovo saggio uscito in libreria nella prima metà del mese di maggio 2011 prende il titolo di "Cosa tiene accese le stelle" (editore Mondadori) e ripercorre tutte le più grandi invenzioni degli ultimi tempi, quelle invenzioni che hanno cambiato per sempre il nostro modo di vivere. Il pubblico lo ha amato da subito per la sua semplicità e per la nostalgia dolce con cui racconta i tempi passati ma anche per il soffio di speranza che sembra voler soffiare sulle nuove generazioni.

Torna in classifica anche uno degli scrittori di romanzi gialli più amati del mondo, Georges Simenon. Questo romanzo dal titolo "L’assassino" (editore Adelphi) ruota attorno alla sete di vendetta di un uomo tradito dalla moglie.

Entra finalmente in classifica anche il romanzo d’esordio della scrittrice Natasa Dragnic dal titolo "Ogni giorno, ogni ora" (editore Feltrinelli). Questo romanzo ha fatto parlare davvero molto di sé in questo ultimo mese ed è riuscito ad aggiudicarsi un posto nel cuore dei lettori ma anche dei critici per la semplicità con cui riesce a raccontare una grande amore ma soprattutto il continuo oscillare di questi due ragazzi come fossero due onde destinate a scontrarsi per sempre ma per sempre destinate anche ad allontanarsi.

Entra in classifica anche il romanzo dal titolo "Un regalo da Tiffany" di Melissa Hill (editore Newton Compton), la scrittrice definita "la regina delle trame dagli esiti imprevisti" amata dal grande pubblico per la sua capacità di mescolare grandi storie d’amore ad elementi tipici dei romanzi gialli. "Un regalo da Tiffany" è un romanzo basato sulla classica trama delle commedie degli equivoci ma ricco di grandi ed intense emozioni. Due uomini stanno acquistando due regali alla prestigiosa gioielleria Tiffany . Gary un braccialetto per Rachel per ringraziarla di tutto ciò che ha fatto per lui sino ad oggi e Ethan invece un meraviglioso anello di fidanzamento per la sua fidanzata. I due regali vengono scambiati e con essi anche il destino sembra prendere strade bizzarre.

Dopo il grande successo di testi come "Bad Chili", "Tramonto e polvere", "La sottile linea scura" e "In un tempo freddo e oscuro" torna in classifica Joe R. Lansdale con il romanzo "Cielo di sabbia" (editore Einaudi). Grazie a questo romanzo Joe R. Lansdale ci accompagna nel mondo dell’adolescenza in modo semplice ma ricco di un grande umorismo.

Non poteva di certo mancare in classifica il romanzo "Intorno al mondo con zia Mame" di Patrick Dennis (editore Adelphi), romanzo che fa da seguito a "Zia Mame". "Zia Mame" si era concluso con la partenza per l’Oriente di Mame e del piccolo Michael. Mame aveva promesso di riportare Michael a casa per la riapertura delle scuole. Ormai però sono trascorsi ben due anni e di loro non si hanno più notizie.

Sono soltanto tre i romanzi che mantengono inalterata la loro posizione in classifica:
- "Il gioco degli specchi" di Andrea Camilleri (editore Sellerio)
- "Le luci di settembre" di Carlos Ruiz Zafón (editore Mondadori)
- "Il linguaggio segreto dei fiori" di Vanessa Diffenbaugh (editore Garzanti)

Lascia un commento