Classifica libri - Aprile 2014

Cosa succede nella classifica libri di aprile? Cosa è cambiato rispetto alla classifica di marzo e quanto hanno inciso i libri in uscita questo mese? Scopriamo le new entry, chi scende e chi sale.

Nella classifica libri di aprile tutto si rimette in gioco, dato che tra le posizioni stabili troviamo solo Andrea Vitali con "Premiata ditta Sorelle Ficcadenti" e "Braccialetti rossi" di Albert Espinosa.

Complice il successo sul grande schermo della trasposizione cinematografica, entra nella classifica di aprile "La bambina che salvava i libri" ("Storia di una ladra di libri") di Markus Zusak.

Grande successo anche per il nuovo romanzo di Andrea Camilleri "Inseguendo un’ombra", che entra ai piani alti della classifica, narrando la storia di Samuel Ben Nissim Abul Farag, di Guglielmo Raimondo Moncada, di Flavio Mitridate: non tre persone, ma un unico individuo.

Si conquista un posto anche "La sirena" di Camilla Läckberg, il sesto caso della coppia di investigatori Erica Falck e Patrick Hedström.

Subito in classifica un romanzo uscito ad aprile che introduce una nota di giallo: il thriller di Jo Nesbø, "Il pipistrello": una giovane donna viene uccisa a Sydney e Harry Hole della squadra Anticrimine di Oslo viene spedito in Australia per collaborare al caso con la polizia locale. L’omicidio forse non è un caso, anzi nasconde una fitta rete di intrighi di droga e sesso.

Seguono i ricordi dei fratelli Gianrico e Francesco Carofiglio con il romanzo "La casa nel bosco". La storia di due fratelli molto diversi, che visitano per l’ultima volta la casa della loro infanzia, quella del bosco, prima di dare le chiavi al nuovo proprietario. Un’occasione per fare un viaggio nel passato e, forse, riscoprirsi più vicini.

Un altro posto è per "Supernotes" di Kasper Agente e Luigi Carletti: la storia di un ex carabiniere italiano che ha trascorso tredici mesi in un campo di concentramento cambogiano.

Nella classifica di aprile ci sono infine "Non è più come prima. Elogio del perdono nella vita amorosa" di Massimo Recalcati e la new entry di Veronica Roth "Divergent", attualmente al cinema.

Lascia un commento