Classifica libri - Dicembre 2010

Dicembre 2010 - Sono ben quattro i titoli che rimangono in classifica anche nel mese di Dicembre. "Il cimitero di Praga" di Umberto Eco (editore Mondadori) è la storia di un falsario cinico e dal carattere veramente insopportabile che si immischia in questioni di politica e di pubblica amministrazione ritrovandosi parte integrante di cospirazioni e intrighi. Un vero e proprio giallo ambientato nel XIX secolo che viaggia tra Parigi, Palermo, Torino.

"Il sorriso di Angelica" è l’ultima avventura del commissario Montalbano firmata da Andrea Camilleri (Sellerio editore). Questa volta il commissario deve fare luce su una serie di furti che stanno avvenendo nelle case dei professionisti della città. Anche Angelica Cosulich, una donna che ricorda al commissario l’eroina dell’Orlando Furioso, subisce un furto.

"Io e te" di Niccolò Ammanniti (editore Einaudi) è la storia di Lorenzo, un ragazzino che ama la propria solitudine. Lorenzo ha capito sin troppo presto che per vivere nel mondo è necessario indossare una maschera ed è proprio questa maschera che ormai gli è diventata insopportabile. A causa di una piccola bugia Lorenzo si rifugia nella cantina di casa con videocassette horror, bibite e scatolette di tonno. Proprio mentre Lorenzo si sta godendo la sua solitudine arriverà Olivia a risvegliarlo.

"Appunti di un venditore di donne" è l’ultimo romanzo di Giorgio Faletti (editore Baldini Castoldi Dalai), ambientato a Milano verso la fine degli anni ’70. In un clima di grandi cambiamenti si muove Bravo, un uomo conosciuto da tutti per il suo cinismo e nella vita fa il venditore di donne. Un giorno arriva Clara e tutto sembra finalmente poter cambiare. Bravo però si trova immischiato in una serie di delitti efferati che in realtà non ha commesso. Letteralmente braccato sia dalla polizia che dai terroristi Bravo potrà contare solo sulle sue forze per riuscire a fare luce sulla verità.

Tre nuovi titoli, da poco usciti in tutte le librerie italiane, fanno il loro ingresso nella classifica dei libri più venduti. Entra in classifica il nuovo libro comico di Luciana Littizzetto dal titolo "I dolori del giovane Walter" (editore Mondadori) che ha come tema centrale il mondo della sessualità maschile. "Metastasi. Sangue, soldi e politica" di Claudio Antonelli e Gianluigi Nuzzi (editore Chiare Lettere) è la testimonianza di un pentito che racconta in modo dettagliato la storia della ’ndrangheta, una storia che è un dipinto della nostra nazione corrotta, una storia che fa veramente paura. "Recital" (editore Feltrinelli) è un dvd più libro del nuovo spettacolo teatrale di Corrado Guzzanti, uno spettacolo comico che aiuta gli italiani a ridere di se stessi.

Entra in classifica anche il nuovo libro di ricette di Benedetta Parodi dal titolo"Benvenuti nella mia cucina" (editore Vallardi) in cui sono contenute oltre duecento ricette suddivise per stagioni. Il volume è inoltre impreziosito da pensieri, appunti e storie della vita quotidiana e familiare di Benedetta Parodi per allietare i lettori ogni giorno. Fa nuovamente la sua comparsa anche il primo libro di ricette scritto da Benedetta Parodi, l’ormai famoso "Cotto e mangiato" (editore Vallardi). Ancora un altro libro di ricette fa il suo ingresso in classifica questo mese. Si tratta di "Le ricette di casa Clerici" di Antonella Clerici (editore Rizzoli) che raccoglie più di duecento ricette semplici da realizzare ma davvero gustose accompagnate da racconti dei momenti speciali della sua vita e da fotografie a colori.

Lascia un commento