Classifica libri - Febbraio 2011

Febbraio 2011 - Dopo l’uscita a fine gennaio entra in classifica "Le Beatrici" di Stefano Benni (editore Feltrinelli) che racchiude otto monologhi femminili che mirano a mettere in luce otto diverse tipologie di donna e "Odore di chiuso" di Marco Malvaldi (editore Sellerio) un giallo storico ambientato nella Maremma Toscana costruito come i gialli di stampo più classico in cui più sospettati si trovano chiusi all’interno di una stessa casa.

Anche "Il profumo delle foglie di limone" di Clara Sanchez (editore Garzanti) è un libro uscito a gennaio 2011 in tutte le librerie italiane e il suo ingresso nella classifica dei libri più venduti era più che prevedibile visto l’enorme successo che questo romanzo aveva già riscosso in Spagna. Sandra è una donna di trent’anni incinta che si è trasferita in un paesino sulla Costa Blanca spagnola alla ricerca di un po’ di tranquillità. Qui fa amicizia con una coppia di anziani che la accoglie nella loro casa. Ben presto però Sandra dovrà aprire gli occhi sull’orrore che sta per abbattersi sulla sua vita. I due anziani sono due criminali nazisti che devono ancora finire di sfogare la loro violenza.

"Ogni cosa alla sua stagione" di Enzo Bianchi (editore Einaudi) è un romanzo autobiografico in cui l’autore ci racconta la vita di altri tempi, la società passata che ha visto scorrere dinanzi ai suoi occhi durante la giovinezza, la semplicità che ormai noi uomini contemporanei abbiamo perduto. È un libro di memorie e di storie personali che si trasformano però pagina dopo pagina in piccoli esempi di saggezza e di memoria collettiva.

"La questione morale" di Roberta De Monticelli (editore Cortina Raffaello) è un saggio filosofico che cerca di ripercorrere i dettami della moralità alla luce degli ultimi eventi che hanno letteralmente sconvolto non solo la politica ma anche la società e l’economia.

"La moneta di Akragas" di Andrea Camilleri (editore Skira) vede come protagonista un moneta greca rara. Dopo il suo ritrovamento un medico innamorato della numismatica decide di chiedere al suo proprietario di poterla osservare. Quando arriva presso la sua abitazione lo trova morto. Come se non bastasse la moneta è anche stata rubata.

Entra questo mese in classifica anche "Instant English" di John Peter Sloan. Si tratta di un breve e semplice corso di inglese ideale per coloro che vogliono imparare a cavarsela durante i viaggi, sul lavoro, al telefono o semplicemente durante la scrittura di una mail. Il corso di inglese è basato su un metodo di insegnamento innovativo che utilizza esempi comici e storie stravaganti. Perchè ormai è provato che quando ci si diverte si impara meglio e più in fretta.

Ben tre titoli mantengono le loro posizioni in classifica. "La versione di Barney" di Mordecai Richler (editore Adelphi) era entrato in classifica lo scorso mese dopo l’uscita del film omonimo. Questa è la storia di Barney, un uomo sicuramente strano e con una figura antipatica che però ha un grande cuore e un animo generoso. Nonostante tutto non si può non volergli bene. Barney non è solo il protagonista di questo romanzo ma ne è la voce narrante, questa infatti è la sua versione dei fatti che cerca di mettere luce sui fallimenti ma anche sui successi della sua avventurosa vita.

"Momenti di trascurabile felicità" di Francesco Piccolo (editore Einaudi) è un romanzo che compare e scompare ad intermittenza dalla classifica dei libri più venduti ma che senza dubbio ha ottenuto un successo di pubblico davvero notevole. Definirlo un romanzo non sarebbe corretto perchè questo testo è molto più simile ad una raccolta di frammenti o di brevi racconti che cercando di mettere in luce quei momenti di infinitesimale esistenza di cui la nostra vita è costellata e senza i quali essa sarebbe del tutto priva di senso.

"Io e te" di Niccolò Ammaniti (editore Einaudi) è la tenera storia del giovane Lorenzo, un ragazzino adolescente che decide di chiudersi in cantina per una settimana lontano dal mondo intero. Inventa una piccola bugia e si lascia andare alla sua solitudine accompagnato da film horror, scatolette di tonno e bibite. Olivia lo risveglierà dal torpore in cui sia è nascosto.

Lascia un commento