Classifica libri - Febbraio 2019

Nella classifica libri di Febbraio 2019 il primo posto continua a mantenerlo "Rien va plus" di Manzini che sin dalla classifica dei libri più venduti di Gennaio 2019 aveva mostrato di essere tra i più apprezzati dal pubblico. Il nuovo libro di Manzini racconta una nuova avventura del commissario Rocco Schiavone, che dovrà indagare sulla scomparsa di un furgone portavalori, dissoltosi nel nulla.
La situazione comincia però a precipitare per il commissario, dal momento che il giudice Baldi, sembra stia rivelando segreti inconfessabili del passato di Rocco Schiavone stesso.

Secondo posto se lo aggiudica il nuovo libro di Haruki Murakami con "L’assassinio del Commendatore. Libro secondo", particolarmente apprezzato non solo dai lettori, ma anche dalla critica. Nella casa in mezzo al bosco che fu l’abitazione e l’atelier di Amada Tomohiko vive il giovane pittore protagonista della storia. Una casa sperduta, ma non totalmente isolata, che avevamo conosciuto un po’ nel primo volume, insieme a tutti i suoi vicini e all’universo che ruota intorno alla casa. Un libro che sembra essere sempre più apprezzato dai lettori che continuano ad acquistarlo.
Terzo gradino del podio per Giacomo Papi che arriva in libreria con un nuovo libro "Il censimento dei radical chic" un libro che mostra un’Italia futura molto particolare... In un futuro non troppo lontano Papi ipotizza una vera e propria caccia agli intellettuali e alle persone di cultura, un Paese che ha deciso di dare la caccia a tutti coloro che si comportano in modo troppo intellettuale.

Successo annunciato invece quello del libro che troviamo al quarto posto: "Bianco letale" di Robert Galbraith pseudonimo dietro il quale si cela J.K.Rowling! Il commissario protagonista della saga è Cormoran Strike, che si troverà a dover fare i conti con un nuovo caso, difficile da risolvere per la sempre maggiore fama come investigatore, che non gli permette di muoversi nell’anonimato, come invece avveniva in passato. Intrecci che legano i bassifondi di Londra alla Camera dei Lord e che porteranno a dare una visione nuova della città inglese.
Scende invece di parecchie posizioni "Serotonina" di Michel Houellebecq. Il protagonista Flaurent-Claude Labrouste è malato di depressione e per curarsi la sua psichiatra gli prescrive un farmaco che lo fa stare meglio, ma al tempo stesso lo rende del tutto impotente. Una condizione che lo porta a ripensare a tutte le donne della sua vita, alle loro caratteristiche e al loro aspetto.
Preso dalla nostalgia decide di lasciare Parigi, andando nella casa di campagna di un suo amico che lo ospita restituendogli un po’ dell’amore per la vita. Sarà disposto a vivere per tutta la vita accettando questo sacrificio?

Continua a rimanere tra i primi 10 libri più venduti "L’amica geniale}" di Elena Ferrante, prima capitolo della saga che ha reso famosa la scrittrice la cui identità è un vero e proprio mistero. In questo volume, che per il mese di Febbraio 2019 si trova in sesta posizione, troviamo l’inizio dell’amicizia tra Lenuccia ed Elena, che ancora bambine cominciano a fantasticare sul loro futuro e sulle possibilità che esse hanno di lasciare il rione. Il libro, sebbene sia stato pubblicato diversi anni fa, continua ad essere in classifica per la serie che ha ottenuto un grande successo di pubblico e che è andata in onda a Dicembre su Rai 1.
Settimo posto per una vera e propria novità editoriale "#valespo"di Valerio Mazzei, Sespo, il libro che racconta la storia dei due autori, coppia di youtuber che spopolano in rete e che hanno fatto impazzire il web con i loro video.

Ottavo e nono posto invece troviamo ancora Elena Ferrante con gli altri due volumi della sua saga: rispettivamente "Storia del nuovo cognome" e "Storia di chi resta e di chi fugge". Questi altri due volumi della saga della Ferrante raccontano della nuova vita di Elena e Lila, che sono ormai cresciute e sono diventate adolescenti, due adolescenti diverse con Lila che si è sposata e Lenuccia che invece continua a studiare.
Le vicende porteranno Elena lontana, arriverà a studiare a Pisa e la vita delle ragazze sembrerà sempre più prendere strade differenti e del tutto differenti. Le avventure delle due ragazze continueranno però a intrecciarsi nel libro successivo "Storia di chi fugge e di chi resta" che le vedrà entrambe madri, ma madri in modo differenti, in lotta per riuscire a ricavarsi uno spazio nel mondo e per riuscire a condurre una vita dignitosa.

La classifica libri di Febbraio 2019 si chiude con il libro di Camilleri "Chiamatemi Tiresia" un racconto che ricostruisce la storia del celebre indovino Tiresia, attrraverso il quale Camilleri racconta di dei, misteri e leggende di ogni epoca.

Lascia un commento