Classifica libri - Gennaio 2014

Eccoci con la prima classifica di questo 2014. Gli acquisti di Natale e le prime uscite editoriali di gennaio 2014 hanno cambiato in maniera significativa la classifica libri di dicembre 2013?

In realtà non ci sono molte novità all’orizzonte, tolta qualche new entry, la nostra classifica si conferma piuttosto stabile.

Chi resiste in classifica è il successo di Michele Serra "Gli sdraiati" (Feltrinelli), così come Fabio Volo e il suo romanzo "La strada verso casa" (Mondadori).

Permangono in classifica anche Luis Sepúlveda con "Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza" (Guanda), Margaret Mazzantini con "Splendore", Chiara Gamberale con il nuovo libro "Per dieci minuti" e, dopo mesi, "E l’eco rispose" di Khaled Hosseini.

New entry per il nuovo libro di Isabel Allende "Il gioco di Ripper" (Feltrinelli). L’autrice, già nota grazie a "L’isola sotto il mare", "La casa degli spiriti", "Paula", "Eva Luna", "D’amore e ombra", "Il quaderno di Maya", torna con in libreria con un nuovo successo: Ripper è un gioco online ispirato a Jack the Ripper, Jack lo Squartatore, in cui bisogna risolvere casi misteriosi e con cui Amanda e i suoi amici cominciano a divertirsi, fin quando una serie di misteriosi omicidi scuotono San Francisco e la madre di Amanda, Indiana, scompare...

Le novità 2014 incuriosiscono un pò tutti e così anche "L’oroscopo 2014" conquista il suo posto grazie a Paolo Fox.

Subito al successo il nuovo romanzo di Andrea Camilleri che, dopo "La banda Sacco", torna a far compagnia ai suoi lettori con una storia del tutto nuova, "La creatura del desiderio" (Skira).

Complice la recente uscita sul grande schermo, torna alla ribalta anche il secondo capitolo della saga "Hunger Games": "Il canto della rivolta. Hunger Games" di Suzanne Collins. Katniss ha vinto i giochi, ma é davvero salva? La sua é davvero una vittoria?

Lascia un commento