Classifica libri - Giugno 2019

La classifica libri per il mese di Giugno 2019 vede un grandissimo autore in prima posizione: Andrea Camilleri. Camilleri ha pubblicato da poco "Il cuoco dell’Alcyon", una nuova avventura del commissario Montalbano, che ancora una volta si trova a fronteggiare i cattivi e a cercare di portare ordine a Vigata.
Il romanzo giallo è stato sin da subito apprezzato dal pubblico, come ogni nuova pubblicazione del Maestro. In questa nuova indagine il commissario deve capire cosa sta succedendo sulla nave che è appena attraccata a Vigata, la Alcyon. Nel suo periodo di ferie forzate, mentre tutta la squadra di Salvo è in congedo e tutto sembra remare contro di lui Montalbano cerca ancora una volta di risolvere la situazione e sbrogliare il bandolo della matassa.
Proprio nelle ore in cui il pubblico di lettori si stringe intorno al Maestro, ricoverato in ospedale per un arresto cardiaco, il libro dell’autore siciliano registra ottimi risultati nelle vendite, tra le critiche positive di tutti i lettori.

Per la seconda posizione rimaniamo sempre in Sicilia, dal momento che continua ad essere stabile in classifica il libro di Stefania Auci "I Leoni di Sicilia". Il testo è risultato un vero e proprio successo di pubblico, i lettori si sono appassionati infatti alle vicende della famiglia Florio, che vengono narrate in questo volume. La famiglia giunse a Palermo nel ’700 e qui riuscì a mettere in piedi un vero e proprio impero grazie a vari commerci, innovazioni e attività di vario genere. Il libro da oltre un mese è in classifica tra i più venduti e continua ad essere acquistato e soprattutto apprezzato dal pubblico di lettori.
In terza posizione arriva invece "Nella Notte" nuovo libro di Concita De Gregorio, che racconta una storia di politica e soprattutto macchinazioni politiche. Protagonista del testo la bella e intraprendente Nadia, che dopo aver discusso la sua tesi di dottorato inizia a lavorare in un centro studi della capitale molto prestigioso. Qui ritroverà la sua amica d’infanzia Alice, che da tempo nell’istituto; sarà proprio in questo centro che Nadia troverà le risposte ad uno dei capitoli che avrebbe voluto scrivere nella sua tesi di dottorato, ma che il docente le aveva impedito di approfondire. Un caso fumoso e ricco di sfondi non proprio edificanti per i protagonisti della vicenda, che hanno cercato di insabbiare ogni cosa.

In quarta posizione arriva un libro fresco fresco di stampa invece "Tutto sarà perfetto" di Lorenzo Marone. Sebbene sia uscito da pochissimo nelle librerie ha riscosso subito un gran successo, forse dovuto anche alla storia che narra nelle sue pagine. Andrea Scotto ha una vita ben lontana dalla perfezione, negli anni ha cercato di allontanare il più possibile la sua famiglia, soprattutto la sorella Marina una vera e propria maniaca del controllo. L’assenza della sorella per il fine settimana costringerà Andrea a stare con il padre ottantenne, che però non sarà molto contento della compagnia di questo nuovo "badante".
Quinta posizione invece per "Genesi. Il grande racconto delle origini" di Guido Tonelli, un testo che si interroga su come sia nato il cosmo e quale sia stata davvero la sua genesi. Un racconto che passando dalla cosmogonia e dalle varie proposte di nascita del creato mostra come si sia evoluta la civiltà.

Sesta posizione se la aggiudica invece il nuovo romanzo di Gianrico Carofiglio "La versione di Fenoglio". Il libro narra di due generazioni si incontrano e soprattutto si confrontano. Fenoglio, un anziano signore che faceva parte del nucleo investigativo, racconta la sua storia, il suo passato e il suo lavoro a Giulio, giovane ed esuberante che lo tempesta di domande e si interessa alla storia dell’anziano signore.
Gradino successivo per "Entra nel mondo di Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te" il libro dei due youtuber Me contro Te. Sofì e Luì, idoli di tantissimi giovani, hanno scritto questo libro per i loro piccoli fan, che non hanno perso tempo e si sono subito accaparrati una copia del volume. Nel testo viene raccontata la storia dei due youtuber, la loro infanzia e il percorso che li hanno portati a diventare le stelle del web.

Arriviamo all’ottava posizione dove troviamo il nuovo libro di Massimo Recalcati "La notte del Getsemaninotte+Getsemani+Recalcati". La notte di Getsemani è la notte in cui Giuda tradì Gesù, che dopo l’Ultima Cena si trovava nel campo di ulivi di Getsemani. Qui Giuda indicò ai soldati Gesù e prima che lo prendessero lo baciò sulla fronte, come raccontano i Vangeli. La notte di Getsemani è il momento in cui Gesù si allontana da Dio e resta un semplice uomo, un uomo che viene tradito da tutti, anche da Pietro e dagli altri discepoli che non fanno nulla per impedire la sua crocifissione.
In nona posizione troviamo invece la raccolta fotografica firmata da Roberto Saviano "In mare non ci sono i taxi". Il testo è appunto una raccolta di fotografie che vengono commentate da Roberto Saviano, immagini che mostrano i migranti in mare, le operazioni di salvataggio e i lager libici che tanto bene si conoscono. Il titolo fa eco alle parole del Ministro del Lavoro Luigi Di Maio che definì le navi delle ONG come dei taxi del mare.

Decimo e ultimo posto della classifica lo ottiene per il mese di Giugno 2019 il libro di Ilaria Tuti "Ninfa dormiente" che narra la storia di Teresa Battaglia. Una donna commissario, particolarmente legata alla sua squadre, che considera una parte del suo stesso corpo, una vera e propria esperta di cold case. Un nuovo caso da risolvere, una serie di misteri nei fitti boschi dell’ambientazione del romanzo e il fiato sospeso fino all’ultima pagina del romanzo.

Lascia un commento