Libri in uscita Novembre 2019: le novità da non perdere

Novembre 2019 sarà un mese di grandi novità in libreria, dal momento che i volumi in uscita sono tanti e ci sono tantissimi grandi ritorni. Attesissimo è il nuovo libro di Elena Ferrante La vita bugiarda degli adulti che arriverà tra gli scaffali il 7 novembre ed è senza dubbio il libro in uscita più atteso della stagione.
Una storia tutta nuova di cui non è stato rivelato alcun particolare e tra i libri in uscita in questo Novembre è senza dubbio quello che il maggior velo di mistero.

Altro ritorno nelle librerie italiane sarà quello di Melania G. Mazzucco che con Einaudi pubblica L’architettrice, disponibile dal 26 novembre. Giovanni Briccio è un genio plebeo, che per le sue modeste origini e l’assenza di un mecenate non riesce a sfondare nel mondo dell’arte. Decide così di educare la figlia alla bellezza dell’arte, ma per il suo essere donna per lei non sarà facile, fin quando non incontrerà Elpidio Benedetti.
Il 7 novembre torna in libreria un’altra penna nota, quella di Walter Veltroni, che pubblica un giallo con Marsilio Delitto a Villa Borghese. Protagonista del romanzo sarà il polmone verde della Capitale: Villa Borghese, dove il sindaco della città vorrà aprire un commissariato. Una decisione che sarà presa da tutti come una decisione futile e che porterà i peggiori impiegati di Roma ad essere spostati in quello che dovrebbe essere un posto tranquillo...

Anche Domenico Starnone dal 17 novembre prende di nuovo posto sugli scaffali delle librerie con "Confidenza", pubblicato da Einaudi. Pietro e Teresa sono i protagonisti di questa storia, una coppia ormai arrivata alla fine della propria relazione che decide, per cercare di rimanere insieme, di confessarsi un segreto che non hanno mai rivelato a nessuno. I due si lasceranno, Pietro si sposerà con Nadia, ma pochi giorni dopo le nozze tornerà Teresa che gli ricorderà di fare attenzione al suo segreto...
Dal 12 novembre anche Giancarlo De Cataldo fa il suo ritorno in libreria con Quasi per caso un romanzo che si ambienta nella Torino di fine ’800 e che vede il matrimonio di un medico donna, una delle prime in Italia, con il maggiore Emiliano Mercalli di Saint-Just. Un romanzo storico che porta il lettore tra Mazzini, Cavour e la Repubblica Romana.

Nuovo giallo anche per De Giovanni che propone Nozze. Per i Bastardi di Pizzofalcone, disponibile in libreria dal 26 novembre, che narrerà una nuova avventura della squadra partenopea di cui però non sono ancora stati rivelati i dettagli.
Mentre dal 5 novembre sarà possibile acquistare il nuovo romanzo di Gianrico Carofiglio La misura del tempo che ha per protagonista Lorenza, una ragazza bellissima in gioventù, ma su cui il peso degli anni si è accanito. Si rivolgerà alla sua vecchia conoscenza Guido per aiutare il figlio, accusato di omicidio volontario. Guido accetterà di malavoglia il caso e inizierà così il processo.

Lascia un commento