Libri in uscita a Maggio 2017

Tra le novità in libreria a Maggio 2017 segnaliamo con piacere “Angelica e le comete” (Sellerio, dal 18 Maggio), volume di Fabio Stassi, di nuovo in libreria dopo il successo de “La lettrice scomparsa”. Un giallo apparente che si rivela subito come una favola triste, capace di incantare gli amanti dei libri: una lingua inconfondibile che ruota, come una giostra incantata, intorno a un enigmatico teatro dei pupi e miscela sapientemente l’infanzia e la storia personale con la tradizione e le vicende di una terra misteriosa, la malinconia del ricordo e la magia del mito.

Prendiluna” (Feltrinelli, dal 11 Maggio) è una storia metafisica e sognante, dove ritroviamo tutta lo stile ironico e farsesco di uno Stefano Benni in gran spolvero: Prendiluna, una vecchia maestra, deve consegnare dieci gatti a dieci giusti: è questa la missione che ha ricevuto da un gatto fantasma e che farà incontrare ai lettori eretici e arcangeli, divinità, scienziati, bambini assassini e marines seminaristi, mentre, sullo sfondo, affiora, sbeffeggiato come sempre, il nostro presente.

Anche i lettori che la contemporaneità preferiscono conoscerla senza troppi filtri non resteranno delusi dalle novità in libreria a Maggio 2017. Dopo il successo di “Maestra” ritroviamo, infatti, Lisa Hilton con “Domina” (Longanesi, dal 2 Maggio), secondo capitolo della saga della trasgressiva e disinibita Judith Rashleigh. Come ben sintetizza Repubblica

“Sesso spinto e gallerie d’arte. Ed è già bestseller”

Per gli amanti delle atmosfere nordiche e del romanzo introspettivo è già in libreria “Romanzo 11, libro 18” (Iperborea, dal 28 Aprile) di Dag Solstad. Uno dei più grandi scrittori del Nord Europa, ci regala una storia amara, intransigente, radicale, dove un funzionario pubblico riflette sui grandi temi dell’esistenza: perché il caso e il destino hanno un ruolo così grande nelle nostre vite? Perché un amore tanto destabilizzante è svanito tanto rapidamente? Perché tutto quel silenzio, quel vuoto, quella disperazione dietro un’ordinaria esistenza borghese?

Anche il nuovo libro di Banana Yoshimoto, “Another World” (Feltrinelli, dal 25 Maggio) è molto atteso dai lettori, tra le novità in libreria a Maggio 2017. Dopo “Andromeda Heights”, “Il dolore, le ombre, la magia” e “Il giardino segreto”, la nota scrittrice giapponese ci regala il quarto capitolo della quadrilogia de Il Regno, incentrato sulla figura di Kataoka Noni, figlia di Shizukuishi e di due papà, Kaede e Kataoka, il primo dei quali è morto. All’amore per la natura, alla forza delle piante e a quella delle pietre, si affiancano i sentimenti complessi che governano il rapporto tra gli esseri umani, il confronto con l’abbandono e la morte.

Anche per il mese di Maggio 2017 sono molte le novità in libreria del genere giallo, sempre molto attese dai lettori. Dopo aver stregato circa diciotto milioni di lettori con “La ragazza del treno”, Paula Hawkins torna con “Dentro l’acqua” (Piemme, dal 2 Maggio), un thriller avvincente che vi terrà legati alla pagina con una storia dove le dolorose cicatrici dell’adolescenza di Julia si riaprono al suo ritorno nella misteriosa cittadina d’origine, quando la sorella Nel viene trovata morta in un fiume

“Non fidarti di una superficie troppo calma.
Lascia che l’acqua ti racconti la sua storia”.

Sapeva dipingere in silenzio Edward Hopper, eppure con la vetrata di una tavola calda illuminata nel buio della notte o una sigaretta accesa di fronte a una finestra aperta è riuscito ad essere il più narrativo dei pittori americani: gli rendono omaggio tredici scrittori d’eccezione – tra di essi Michael Connelly, Jeffery Deaver, Stephen King, Joe R. Lansdale e Joyce C. Oates – con “Ombre” (Einaudi Stile Libero, dai primi di Maggio), una raccolta di racconti noir e non dove, con grazia e realismo, si muovono i personaggi dei più celebri dipinti di Hopper, un pittore che

“sa fermare sulla tela un momento sospeso nel tempo: un istante con un passato e un futuro che lo spettatore è chiamato a rintracciare” (Lawrence Block)

Anche la narrativa italiana ospita gialli e noir che gli appassionati apprezzeranno particolarmente tra le novità in libreria a Maggio 2017. La prima di esse è “La rete di protezione” (Sellerio, dal 25 Maggio) un nuovo volume di Andrea Camilleri dove Salvo Montalbano è alle prese con un intrigante cold case: un ingegnere gli consegna delle vecchie pellicole girate dal padre che rappresentano sempre lo stesso, identico muro. Non sarà facile entrare nelle sue crepe per venire a capo di un fatto di sangue, avvenuto tanti anni prima e rimasto nell’ombra.

Anche “Aurora nel buio” (Giunti, dal 3 Maggio), il nuovo libro di Barbara Baraldi riuscirà ad avvincere i lettori con una storia mozzafiato, capace di trasportare il lettore negli anfratti più nascosti della mente di Aurora Salviati. Sembra essere cambiato tutto nella vita della migliore profiler italiana da quando, colpita in un conflitto a fuoco, è stata trasferita in una piccola cittadina emiliana, mentre combatte con un disturbo bipolare che l’ha costretta a subire anche l’elettroshock: lì credeva di trovare la pace e invece si troverà di fronte alla firma inequivocabile di uno pericoloso serial killer.

L’ultimo titolo che vi segnaliamo tra i libri in uscita a Maggio 2017 è “Leggimi tra vent’anni” (Mondadori, dal 9 Maggio) di Giorgia Lanzilli. Quando era in dolce attesa l’autrice ha iniziato a tenere un diario virtuale dove ha raccolto le esperienze e le emozioni che hanno segnato il percorso che l’ha portata a diventare mamma. Ora quel blog è diventato un libro che raccoglie sentimenti e riflessioni: il senso di inadeguatezza, le paure, le gioie e le difficoltà quotidiane, soprattutto il coraggio di scrivere che ha permesso a Giorgia di comprendere come la maternità è una splendida occasione per conoscersi meglio e non un ostacolo alla propria autonomia, come credeva inizialmente.

Lascia un commento