Libri in uscita a luglio 2012

Cominciamo dalla passione, con il nuovo romanzo di Stephanie Laurens, "Indomita" (Mondadori), che comincia una nuova saga: l’inedito attesissimo dalle sue fan si è fatto attendere, ma alla fine è arrivato e quale momento migliore di luglio per essere sfogliato sotto l’ombrellone o per prenderlo dal comodino accanto al letto dopo una caldissima giornata?

Non solo passione, ma anche fantasy: a cominciare da Ilona Andrews, autrice di "La città delle tenebre" (Nord), che ci racconta di un’Atlanta divisa dalla guerra tra mutaforma e vampiri, e della vendetta (forse, per amore) dell’eroina Kate Daniels.

Ci spostiamo dal fantasy per recarci nel territorio della narrativa fatta di sentimenti ed emozioni, grazie a una delle autrici contemporanee più prolifiche: stiamo parlando di Banana Yoshimoto e del suo nuovo romanzo "Moshi Moshi" (Feltrinelli), che ci racconta del rapporto tra una madre e una figlia, del dolore che le unisce e delle piccole felicità che sono sempre dietro l’angolo.

Dalla pura narrativa all’attualità, ma condita di giallo: è il nuovo romanzo di Petros Markaris, "L’esattore" (Bompiani), che ci parla di una vicenda fin troppo vicina a noi italiani e al nostro tempo, sullo sfondo di una Grecia dove la tensione e i disagi sociali stanno per esplodere, l’indagine del commissario Kostas Charitos su un assassino di evasori fiscali non sarà per nulla semplice.

Restiamo sul tema del momento, la dissoluzione dell’Unione europea e la crisi che stringe nella sua morsa i Paesi del sud Europa. Volete saperne qualcosa di più sulla Spagna? Allora "Come cambierò la Spagna" di Mariano Rajoy (Pagine) fa al caso vostro: tra biografia e attualità, il premier spagnolo affronta diversi temi (molto attuali) che in questo periodo stanno interessando il Paese iberico.

Qualora invece vogliate passare un luglio all’insegna dell’arte e della cultura, non perdete l’uscita di "Marina Abramovic. The artist is present" (Feltrinelli Real Cinema), dove assieme al Dvd che presenta il documentario di Matthew Akers sulla straordinaria esponente dell’arte contemporanea, potrete leggere anche un piccolo libro molto interessante incentrato sull’artista serba.

Lascia un commento