Libri in uscita a ottobre 2011

Arriva il mese di ottobre e con esso l’autunno e le fredde giornate trascorse tra le quattro mura domestiche magari a legger un buon libro. Vediamo insieme quali sono i titoli più belli che questa nuova stagione editoriale ci offre, i libri che ci accompagneranno per questo primo freddo mese dell’anno.

Torna in libreria lo scrittore Amos Oz già autore di romanzi di grande successo come "D’un tratto nel folto del bosco", "Non dire notte" e "Una storia d’amore e di tenebra".

Il suo nuovo romanzo si intitola "Il monte del cattivo consiglio" (editore Feltrinelli) e ancora una volta ripercorre le atmosfere della cultura ebraica, care a questo scrittore e ormai diventate care anche ad ogni lettore che si sia appassionato ai suoi scritti. In questo testo sono racchiuse tre novelle sapientemente collegate tra di loro.

Torna in libreria anche un altro grande scrittore, uno scrittore italiano che ogni anno continua a regalarci dei piccoli testi di grande portata culturale, dei testi densi di emozioni e di atmosfere nostalgiche. Stiamo ovviamente parlando del grande Antonio Tabucchi conosciuto soprattutto per "Sostiene Pereira", "Notturno indiano" e "Tristano muore". "Il piccolo naviglio" (editore Feltrinelli) è in realtà una nuova edizione di un suo libro pubblicato nel 1978: un lavoro ancora molto attuale in cui è possibile andare alla scoperta di quanto sia complesso cercare di conoscersi e di trovare se stessi.

Per tutti gli amanti di storie di vampiri, che negli ultimi anni sono diventate un vero e proprio tormentone della letteratura contemporanea, arriva "Awakened" della coppia di scrittori P. C. e Kristin Cast (editore Nord). Dopo "Burned", era grande atteso dai fan l’ottavo libro dell’ormai famosissima saga "La casa della notte" diventata un vero fenomeno editoriale.

Dopo il grande successo de "Il segreto del Grace College" di Krystyna Kuhn, ecco che arriva finalmente in libreria il secondo episodio, dal titolo "Il gioco dei fantasmi" (edizioni Nord). Katie West decide di fare un’escursione per andare alla scoperta della verità sugli otto studenti partiti per Ghost Mountain e mai tornati indietro. Uno strano ragazzo chiede però di unirsi al gruppo e come se non bastasse Katie rimane anche intrappolata in un ascensore completamente al buio. Un messaggio inquietante e sinistro non lascia spazio all’immaginazione ma solo al terrore più assoluto.

Torna in libreria anche la scrittrice e sceneggiatrice Federica Bosco autrice di piccoli e divertenti manuali di sopravvivenza per giovani donne e di commedie d’amore ricche di intense emozioni. Tra i suoi titolo di maggiore successo ricordiamo "Mi piaci da morire", "Cercasi amore disperatamente", "S.O.S. amore" e "Innamorata di un angelo". Il suo ultimo lavoro dal titolo "Il mio angelo segreto" (editore Newton Compton) vede Mia intrappolata tra la realtà e il sogno. Mia non vuole tornare indietro perché qui si sente protetta e rassicurata da una voce che sembra proprio un angelo custode tanto è grande l’affetto che riesce ad infondere. Mia però si risveglia e capisce che è stato proprio l’amore a riportarla in vita.

Lascia un commento