Libri in uscita a settembre 2015

Soddisfatti dai libri letti durante l’estate 2015? Pronti per avventurarvi nelle letture d’autunno, tra le novità in libreria di settembre?

Inizia un periodo ricco di uscite editoriali, caratterizzato, inoltre, da graditi ritorni. I libri in arrivo appartengono soprattutto ad autori stranieri e al genere giallo/thriller. Ecco tutte le news!

Tra i libri più attesi di settembre sicuramente il romanzo del re dell’horror Stephen King, che tornerà in libreria con "Chi perde paga" dal 22 settembre. Il libro rappresenta il secondo volume della trilogia iniziata con "Mr. Mercedes" (vincitore dell’Edgar Award per il miglior thriller). Secondo rumors, che dovrebbero avere un buon fondo di verità, la saga diventerà una serie televisiva prodotta da Sonar.

Se le atmosfere tetre di King non basteranno ad allietare il vostro autunno, arriva un altro maestro del giallo Jo Nesbø con "Scarafaggi", uscito il 1 settembre. Si tratta di una nuova avventura di Harry Hole (precisamente è la seconda, scritta dall’autore nel lontano 1988) in Thailandia per indagare sull’omicidio di un diplomatico norvegese ucciso in un bordello.

Sempre sullo stesso genere è il nuovo romanzo di Lee Child, "Punto di non ritorno", in uscita il 17 settembre. Il protagonista è ancora una volta Jack Reacher (il personaggio che sul grande schermo viene impersonato da Tom Cruise). Jack torna in Virginia per conoscere la collega che ha preso il suo posto, ma ad attenderlo ci saranno due sorprese, non molto gradite.

Conosciuto come il re dell’avventura, Bear Grylls sbarca in libreria con il suo primo thriller "Il volo fantasma", uscito il 1 settembre. Un ex soldato è alle prese con i fantasmi del suo passato e un’ultima missione che lo porterà nel cuore della giungla amazzonica. Conoscendo il background di Grylls sicuramente non mancheranno aneddoti e colpi di scena!

Spostiamoci in Italia dove cresce l’attesa per il nuovo romanzo di Niccolò Ammaniti. Dopo "Io e te", arrivato anche sul grande schermo, e la raccolta di racconti "Il momento è delicato", il nuovo libro di Ammaniti si chiama "Anna" e sarà disponibile dal 29 settembre. Una storia struggente ambientata in Sicilia, in cui viene rapito un bambino (questo riporta alla memoria "Io non ho paura"). La sorella di tredicenne Anna si mette sulle sue tracce, scoprendo come:

"Come scopre Anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa".

E’ arrivato anche il momento di un po’ di romanticismo con il nuovo romanzo di Nicolas Barreau, "Parigi è sempre una buona idea", in libreria dal 3 settembre. Una storia d’amore intensa e delicata. La proprietaria di una cartoleria parigina. Un professore universitario. Un misterioso manoscritto.

Ribattezzata "la serie Young Adult più popolare del web", a settembre i lettori appassionati della saga potranno gustarsi il terzo volume di After di Anna Todd "Come mondi lontani", uscito lo scorso 8 settembre. Una saga che ha conquistato l’Italia quest’estate, ma che è già un fenomeno mondiale da tempo, tanto che l’arrivo al cinema è vicino: la Paramount Pictures ne ha già acquistato i diritti.

Concludiamo la carrellata delle anticipazioni segnalando un ultimo libro di politica e attualità tra i libri in uscita a settembre, quello di Andre Vltchek e Noam Chomsky, "Terrorismo occidentale", in uscita il 17 settembre. Uno studioso e un giornalista d’inchiesta svelano, attraverso un vivace dialogo intellettuale, come l’Occidente, "paladino della giustizia", in lotta contro il terrorismo globale, sia in realtà l’artefice del "terrorismo occidentale". E’ infatti dai tempi del colonialismo che l’Occidente destabilizza il mondo, causando disastri ecologici, massacri, povertà.

Lascia un commento