Libri in uscita ad Aprile 2011

Ecco le nuove proposte attese nel mese di aprile 2011:

"Il signor Cevdet e i suoi figli" di Orhan Pamuk (editore Einaudi) è una saga familiare che si estende per tre generazioni sullo sfondo degli eventi più salienti della storia della Turchia. Tutto ha inizio con Cevdet, un commerciante musulmano di Instanbul che non si cura delle maldicenze della gente e che lavora giorno e notte per potersi assicurare un futuro. Riesce a fare successo e a permettersi una villa per la sua famiglia. Da qui ha inizio la storia della sua vita e delle generazioni successive intrecciandosi con la storia di un’intera nazione.

"Teresa" di Claudio Fava (editore Feltrinelli) vede come protagonista Teresa, una ragazza siciliana oppressa dalla propria vita e dalla propria famiglia. Un’amica di Teresa le offre una lavoro a Roma e lei decide di andare lasciandosi alle spalle la propria vita e il proprio passato. Qui Teresa deve assistere ai malati terminali e far loro compagnia. La sua vita sembra finalmente cambiata ma il passato non può essere liquidato così in fretta e presto torna a bussare alla sua porta.

"Bersaglio notturno" di Riccardo Piglia (editore Feltrinelli) è un thriller ambientato a Buenos Aires nel 1972. Tony Durán è un dandy di origine portoricana che si trova ad approdare in Argentina per seguire due sorelle gemelle con cui sta intrattenendo un piacevole rapporto a tre. Il corpo senza vita di Tony viene ritrovato nella sua stanza d’albergo. Le circostanze della sua morte sono misteriose e il commissario Croce dovrà utilizzare tutta la sua sagacia per trovare la verità.

"L’ultima lettera" di Sarah Blake (editore Mondadori) è un romanzo che si staglia sullo sfondo degli eventi terribili della Seconda Guerra Mondiale. Frankie Bard è un giovane reporter che decide di rimanere nella sua postazione per raccontare il conflitto che sta dilaniando il mondo. Ad ascoltare la sua voce ci sono due donne, Emma e Iris. Iris lavora alle poste e prende il suo lavoro con estrema serietà convinta dell’importanza dell’intreccio delle vite che si crea proprio attraverso le lettere. Emma è una donna semplice che vuole l’amore e la famiglia ma che vive nella disperazione da quando il marito ha deciso di andare come volontario in un ospedale di Londra. Le vite di questi personaggi si intrecciano tra loro grazie ad una lettera.

"L’era di Shiva" di Manil Suri (editore Mondadori) è la storia della giovane Meera che all’età di diciassette anni viene offerta in sposa all’aspirante cantante Dev Arora. I matrimoni combinati non sono certo fonte di felicità per una ragazzina e il lettore si trova così immerso in una storia di sofferenza e frustrazione che sfocerà poi in una vera e propria guerra. Gli eventi personali di Meera si mescolano infatti ai problemi politici dell’India e lei si trova divisa tra due fuochi. Da un lato la sua famiglia sostiene Indira Gandhi mentre dall’altro suo cognato rivendica i valori dell’estrema destra indiana. Meera si lascerà cullare dall’amore per il suo primogenito ma così perderà la capacità di decidere in modo consapevole cosa fare della propria vita.

"Nascondi il tuo segreto" di Julie Corbin (editore Mondadori) è la storia di Grace, una donna che possiede una vita meravigliosa e tranquilla ma che nasconde un terribile segreto in fondo alla sua anima. Grace si è macchiata molti anni fa della responsabilità della morte di una bambina. Orla, una vecchia amica a cui un tempo era molto legata, riesce a trovarla e la minaccia di raccontare tutto e di distruggere così la sua felice vita e la sua meravigliosa famiglia.

"Il giardino degli eterni" di Lauren DeStefano (editore Newton Compton) è un romanzo fantasy che vede come protagonista la bellissima sedicenne Rhine. Per cercare di curare il cancro un gruppo di scienziati ha condannato l’umanità ha un destino atroce. Tutti i ragazzi moriranno infatti non appena compiuti i venticinque anni e le ragazze invece non appena compiuti i vent’anni. Le ragazze più belle hanno però un destino ancora più terribile. Vengono infatti rapite e offerte in sposa ai ricchi e potenti Governatori. Rhina è prorpio destinata a questo infausto futuro ma lei è più furba di tutte le altre e ha scoperto quali agghiaccianti esperimenti e quali segreti si celano nei sotterranei del lussuoso palazzo in cui è rinchiusa.

Lascia un commento