Libri in uscita ad aprile 2012

Inizia il mese di aprile 2012, inizia la primavera, ed ecco che le donne del mondo intero non possono non pensare ai loro problemi di linea e all’arrivo della tanto paurosa prova costume. Questa paura è ogni anno seguita da una novità editoriale che possa rendere più semplice per le donne del mondo intero, ma anche per gli uomini vista la loro crescente vanità, la perdita di peso. Ed ecco quindi che dopo il grande successo de "La dieta Dukan" arriva in libreria una nuova dieta tutta da provare, "La dieta McKeith" di Gillian McKeith (editore Corbaccio). In questo testo è possibile scovare molti consigli pratici, utili e semplici da seguire per riuscire a dimagrire e a diventare visibilmente più belli.

Il periodo primaverile è perfetto non solo ovviamente per dimagrire ma anche per gettarsi a capofitto nella lettura di nuovi romanzi entusiasmanti. Consapevoli del fatto che il genere giallo è il più amato dai lettori italiani non possiamo non ricordarvi per questo mese di aprile 2012 il nuovo romanzo di Sabine Thiesler che dopo "La sicurezza dell’uomo nero" e "Dormi per sempre" torna con il romanzo "Senza perdono" (editore Corbaccio). Questa è la storia di una famiglia felice composta dal padre Jonathan Jessen che ha una fertile carriera come fotografo, la madre Jana che è la prima ballerina al Teatro dell’Opera, e la bellissima Giselle. La felicità però è destinata a finire quando Giselle muore in un incidente d’auto. Inizia una vita fatta di inferni, sofferenze, rinunce e voglia di vendetta.

Sono soprattutto i romanzi gialli in cui la finzione si fonde e si mescola con la vita vera ad attirare la nostra attenzione come il romanzo in uscita nel mese di aprile "Niente si oppone alla notte" della famosa scrittrice Delphine de Vigan (editore Mondadori), un romanzo cin ui Delphine torna con la memoria al giorno in cui ha scoperto il corpo di sua madre, morta suicida nel 2008 e in cui cerca di ripercorrere la storia della sua famiglia.

Anche "Se ti abbraccio non aver paura" di Ervas Fulvio (editore Marcos Y Marcos) è un nuovo romanzo che si basa su una storia vera, un romanzo ricco di avventure e sentimenti, un romanzo che ci aiuta a riscoprire la speranza che mai deve abbandonarci nella vita. Andrea è un bambino chiuso nel suo autismo e suo padre Franco ha deciso di fare di tutto per cercare di combattere per lui. Ad un tratto però Franco decide di lasciare da parte le terapie e di partire semplicemente per un viaggio insieme a suo figlio, un viaggio in cui la diversità e la normalità si fondono tra loro, un viaggio in cui non si sa più che sia il padre e chi il figlio, chi sia il malato e il sano, un viaggio che li aiuterà ad amarsi nonostante tutto.

Dopo il successo ottenuto con "Viva la vida!" torna in libreria anche Pino Cacucci regalandoci "Nessuno può portarti un fiore" (editore Feltrinelli), un libro ideale per tutti coloro che vogliono andare alla scoperta di eroi ribelli e anticonformisti, eroi che hanno combattuto per tutta la vita per la giustizie e per la libertà.

Lascia un commento