Ottobre 2013 - Libri in uscita

Cari lettori, ottobre è alle porte e per noi amanti della lettura ciò significa nuovi libri in uscita nelle librerie. Cosa ci aspetta? Abbiamo selezionato per voi 5 interessanti novità.

Torna Melania Mazzucco con “Sei come sei, una storia che si preannuncia intensa e delicata. Christian e Giose sono molto diversi tra loro, uno insegna letteratura latina cristiana, è ricco e razionale, l’altro è squattrinato, appassionato della musica punk-rock anni Ottanta ed è istintivo. Cosa hanno in comune? Un desiderio: avere un figlio perché si amano. Questo desiderio li spingerà fino in Armenia, dove nasce Eva. Sembra l’inizio di un sogno, ma Christian muore e la bambina viene affidata ad uno zio. Qualche anno dopo una serie di eventi portano Eva e Giose di nuovo vicino e la bambina potrà finalmente conoscere una parte importante della sua storia.

Dall’autore di “Momenti di trascurabile felicità”, Francesco Piccolo, arriva “Il desiderio di essere come tutti”, un romanzo autobiografico, che prende vita durante i Mondiali del 1974, in particolare durante una partita storica: Germania Ovest contro Germania Est. Un bambino di dieci anni sceglie la sua fede politica:

"Il 22 giugno 1974, al settantottesimo minuto di una partita di calcio, sono diventato comunista".

Un romanzo in cui si mescolano politica, ironia e provocazione, che racconta una delle più belle storie d’amore, quelle tra un uomo ed il suo tempo.

Spazio anche per i thriller con L’ombra” di Roger Hobbs. Una rapina a mano armata in un casinò di Atlantic City finisce in un bagno di sangue e riporta “alla luce” un’ombra, quella di Jack Delton, un uomo che ripulisce le scene dei crimini senza lasciare traccia...

Gli amanti di una lettura più “impegnata” saranno accontentati con “La via maestra” composto a quattro mani da Giorgio Napolitano e Federico Rampini. Il presidente avrebbe voluto dedicarsi a questo libro da ex presidente, dopo aver lasciato l’incarico, ma non avrebbe mai immaginato di essere il primo Presidente della Storia della Repubblica ad essere rieletto. Il dialogo con Federico Rampini ripercorre le fasi salienti del settennato 2006-2013 e le scelte di politica interna ed estera.

“L’interesse nazionale italiano e l’interesse comune europeo: è questo che, in definitiva, ha contato e conta per me più di ogni altra cosa”.

Tra le novità di ottobre troviamo anche il ritorno di Fabio Volo, da settembre di nuovo ai microfoni su Radio Deejay con il programma "Il Volo del mattino". Il nuovo romanzo di Fabio Volo, dal titolo "La strada verso casa", è il settimo dell’autore e sarà in libreria dal 22 ottobre per Mondadori.

Sempre per Mondadori, torna anche Federica Bosco, con un’avventura ricca di humour nel suo stile: “Non tutti gli uomini vengono per nuocere” sarà sugli scaffali dall’8 ottobre.

Per concludere vi lasciamo con un’anticipazione che sarà gradita ai tanti sostenitori del nuovo Pontefice: La sorpresa di papa Francesco” di Andrea Riccardi. Il fondatore della Comunità di Sant’Egidio fa un ritratto di Francesco I, il cardinale Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires. Il Papa, eletto la sera del 13 marzo 2013 per rappresentare una Chiesa in crisi e scossa dalle dimissioni di Benedetto XVI, ha conquistato subito la simpatia del popolo e dei credenti. Perché?

Lascia un commento