Libri in uscita a Giugno 2018: le nuove proposte da non perdere

I libri in uscita a Giugno 2018 portano con sé il sapore della salsedine e ci fanno pensare alle giornate in spiaggia, rilassati a leggere sotto l’ombrellone. I libri in uscita per il mese aiuteranno molti a distrarsi dalle preoccupazioni del lavoro e a godere a pieno dei fine settimana di riposo che la stagione estiva rende indispensabili.

Un’estate all’insegna dei gialli e dei thriller con tantissime uscite in libreria di libri da non perdere e di nuove uscite tanto attese. Per il 4 giugno arriva in libreria la nuova opera di Stephen King, Joyland. Un attesissimo ritorno per il maestro del giallo americano.

Ambientato nel 1973 nella Carolina del Nord. Devin Jones, squattrinato studente universitario, decide di accettare un lavoro in un luna park. Non appena arrivato, il protagonista scopre che il luogo nasconde un macabro segreto: nella Casa degli Orrori si aggira un fantasma, una donna uccisa quattro anni prima.
Una storia intricata che lo porterà a dover svolgere molto più delle mansioni per cui viene pagato e a cercare di salvare la ragazza della quale si è innamorato.

Altro giallo in uscita, che arriverà in libreria il 4 giugno, è il nuovo testo di Anne Holt, La ricetta dell’assassino. L’omicidio di un importante chef di Oslo porta la detective ad essere in seria difficoltà nelle indagini, sebbene l’uomo fosse molto in vista la sua vita privata sembra essere un mistero, senza nessun’informazione attendibile.

Anche Lucarelli torna in libreria per Giugno 2018 ed è da tenere d’occhio con il suo nuovo libro in uscita Il sogno di volare. Una storia di rabbia e frustrazione che porta l’assassino a muoversi nel momento in cui ascolta una precisa canzone Il sogno di volare di Anfrea Buffa. Le note di questa melodia fanno scattare in lui un istinto omicida che non riesce a placare in alcun modo.
Grande attesa anche per un nuovo testo di Kahled Hosseini, E l’eco rispose che torna sulla scena con quello che sembra essere un nuovo capolavoro.

ll mio nuovo romanzo attraversa la storia di una famiglia lungo diverse generazioni, concentrandosi questa volta sul rapporto tra fratelli e sorelle, su come si amano, si feriscono e tradiscono, ma anche su come si stimano e si sacrificano l’uno per l’altro. Sono emozionato alla prospettiva di condividere questo nuovo libro con tutti i miei lettori.

Queste le parole con cui Hosseini presenta il suo nuovo libro e che dalle sue stesse parole sembra essere stato scritto con grande entusiasmo. Arriverà in libreria il 21 giugno e certamente sarà un testo da leggere e soprattutto da gustare.
Tornando sul genere noir invece segnaliamo Jean­Luc Bannalec, Natura morta in riva al mare. Un autore non ancora conosciuto in Italia, ma che in Francia e Germania è invece ben conosciuto. Il noir che propone vede commissario Dupin alle prese con un delitto molto complesso.
Un romanzo tutto da scoprire, non solo per la sua trama, a tratti molto intricata, ma anche per quel che riguarda l’autore, che sembrerebbe scrivere sotto pseudonimo.

Tra le uscite di Giugno 2018 segnaliamo anche il nuovo romanzo di Rossella Calabrò, Tasto G, un romanzo satirico, che immagina come interlocutore l’uomo perfetto per una donna: l’ascensore.
Questo strumento permette di parlare liberamente, senza essere interrotte o giudicaste, un amico perfetto per sfogare tutte le proprie preoccupazioni e per sentirsi bene con se stesse.

Grande ritorno anche per Sylvia Day che arriva in libreria per Giugno con Nel profondo di te nuova opera della scrittrice che ha infervorato gli animi di moltissimi lettori italiani. Eva Tramell e al suo Gideon Cross cosa combineranno questa volta? Non ci resta che scoprirlo acquistando in libreria il nuovo volume della serie che sarà disponibile dal 26 giugno 2018.

Un’estate per tutti i gusti con tantissime uscite e nuove proposte che soddisferanno anche le richieste dei lettori più esigenti ed accaniti.

Lascia un commento